MONTREAL

Montréal per bambini

Cosa faccio a Montréal con un bambino piccolo con fuori -30°?
Ho perso il conto di quante volte mi sono posta questa domanda; mi sono risposta passando ore su internet a scervellarmi studiando i siti della città cercando eventi e luoghi che offrissero attività di svago dedicate alle famiglie con bimbi piccoli che potessero fare al caso mio.
Ho raccolto la mia esperienza in questo post, se ne avessi trovato uno simile due anni fa appena arrivata in canada avrei perso meno tempo sul web e per alcuni eventi mi sarei organizzata nel migliore dei modi.
Il seguente elenco riassume tutte le attività che abbiamo effettivamente svolto noi, probabilmente spulciando bene i siti e le guide troverete altre esperienze interessanti da fare che a me sono sfuggite (i link rimandano ai relativi post, mi scuso se in alcuni le foto non vengono visualizzate ma sono ancora alle prese con i lavori del nuovo layout).

L’inverno canadese offre varie attività da fare con i bambini, alcune delle quali sono valide alternative anche per le piovose giornate primaverili.

ATTIVITA’ ALL’APERTO:
Partecipare alla sfilata di Babbo Natale in rue S. Catherine -fine Novembre, primi di Dicembre.
Divertirsi alla Festa della neve -Fête des Neiges- al Parco Jean Drapeaux (diversi weekend a fine gennaio-primi di febbraio)
Pattinare sul ghiaccio al parco Maisonneuve,  al Vieux Port o a Mont-Royal sul Lac des Castors, spingendo il passeggino ovviamente! 😉
Scapicollarsi nei vari parchi della città sommersi dalla neve con la slitta e creare simpatici snowman.
Visitare l’Ecomuseum Zoo, aperto tutto l’anno (per vedere gli orsi bruni meglio aspettare la fine del letargo quindi da metà marzo in poi).
Per cambiare aria andare un weekend a Mont-Tremblant per sciare e vivere l’esperienza della montagna canadese in questo villaggio che pare essere uscito da un quadro.
A fine febbraio assistere alla Ice Canoe Challenge, la spettacolare gara di canoe sul fiume San Lorenzo ghiacciato.
Iscriversi ad un corso di Cardio Poussette  per conoscere altre mamme (qui ho barato, mai fatto cardiopoussette, troppa fatica).

ATTIVITA’ AL CHIUSO:
All’Atrium del grattacielo 1000 de la Gauchetiére (il più alto di Montréal) si può pattinare sul ghiaccio tutto l’anno sotto una cupola di vetro.
Salire sullaMontréal Tower dello Stadio Olimpico, è un osservatorio ideale per ammirare il panorama della città a 360° (controllare sul sito gli orari di apertura).
Visitare le serre del giardino botanico in occasione della bellissima mostra Papillons en liberté, a febbraio.
Recarsi al Biodome per vedere animali come pinguini, scimmie e linci.
Sempre nella zona del Parco Olimpico ci si può recare al Rio Tinto Planetarium.
Scoprire, imparare e giocare con le attività proposte dal Museo delle Scienze al Vieux Port.
Partecipare alle attività del proprio YMCA di quartiere.
Provare lo zuccheroso menù di una Cabane a Sucre senza dimenticare il “tir sur la neige”!
Iscriversi ad un corso di nuoto mamme-bambini in una delle tante piscine della città.

Tra le attività all’aperto non può mancare un salto a Québec City in occasione del famoso Carnevale della città; organizzatevi per tempo perché mi hanno detto che la città viene presa d’assalto dai turisti in quel periodo nonostante le rigide temperature. Io vi aspetto qui!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo blog utilizza i cookie per migliorare l\\\'esperienza di navigazione, nel rispetto dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. More Info | ACCETTO