VIAGGI

Canada, in treno fino alle Rockies. Idea di viaggio.

Per l’estate 2016 ci sarebbe piaciuto recarci in Alberta e British Columbia per visitare i famosi parchi nazionali di Banff e Jasper che sorgono ai piedi delle stratosferiche Rocky Mountains. Invece andremo in sala parto e cominceremo un nuovo viaggio a 4, e questa sì che sarà una grande avventura!
Scrivo questo post perché può fornirvi uno spunto alternativo per pianificare un eventuale viaggio nel Canada Occidentale.

La nostra idea principale era di attraversare la nazione in treno, come se fossimo parte integrante di una moderna avventura a bordo dell’Orient Express. Credo, infatti, che viaggiare nelle carrozze panoramiche comodamente sistemati, coprendo lunghe distanze, rimanga un bellissimo modo per vedere gran parte dei territori e delle provincie del Canada, sfruttando il tempo di una singola vacanza.
Per questo tipo di esperienza in locomotiva esistono più opzioni offerte dalla rete ferroviaria canadese VIA Rail.

Canadian Train.
Il Canadian è una meraviglia degli anni 50 in acciaio inossidabile. Collega Toronto e Vancouver attraversando così tutto il Canada in senso orizzontale percorrendo in 3 giorni (4notti) -un notevole risparmio di tempo considerando che lo stesso viaggio effettuato in macchina durerebbe circa 15 giorni- prima la regione dei grandi laghi dell’Ontario Settentrionale, poi le sconfinate praterie occidentali facendo tappa a Winnipeg e arrivando infine a Jasper in Alberta, cuore delle Rocky Mountains.
Per informazioni www.viarail.ca

Trans Canada Train Adventure.
Ripercorre i 4500 km dell’itinerario della Canadian Pacific railway che unì le linee ferroviarie del Canada da est a ovest. Esistono due proposte di viaggio con partenza prevista o da Halifax o da Toronto ed arrivo a Vancouver, il pacchetto prevede viaggi della durata di 10-12 giorni. Si mangia e si dorme in treno tranne che a Toronto, nei parchi nazionali di Jasper, Banff e Lake Louise dove l’organizzazione ha già previsto una sistemazione da “pacchetto all inclusive”.
Per informazioni http://www.canadarail.ca

Rocky Mountaineer Railtours.
Si dice sia il più bel viaggio in treno che si possa fare in Canada in British Columbia.
Da metà maggio a fine settembre il convoglio effettua 2 viaggi al giorno tra Vancouver e Calgary snodandosi tra tunnel che passano per i famosi parchi nazionali di Jasper o Banff. Segue l’antica via del Canadian Pacific Railroad, si viaggia solo di giorno ed il biglietto comprende una notte di stop nella cittadina di Kamloops.
Per informazioni http://www.rockymountaineer.com

Tour Golden Crowset.
Questo viaggio è più lungo del precedente consta di 6 giorni e 5 notti con partenza da Calgary. Il treno appartiene alla linea di lusso Royal Canadian Pacific Luxury Railtours e attraversa le colorate praterie dell’Alberta prima di addentrarsi nelle Montagne Rocciose dal passo di Crowsnet. Naturalisti e storici sono a bordo a disposizione dei turisti per dare loro inforamzioni sulla storia della regione e sulla particolare natura.
Per informazioni http://www.royalcanadianpacific.com

I viaggi che vi ho proposto variano per lunghezza, costi e km percorsi. Sta ad ognuno di noi scegliere quello più adatto al tipo di vacanza che abbiamo in mente, considerando anche che tipo di viaggiatori siamo.
Come ultima vacanza in treno vi propongo un viaggio molto interessante, una chicca per amatori in cerca di avventura e non di comodità; un tragitto unico nel suo genere, sto parlando del Polar Bear Express. Questo treno estivo permette di godere di alcuni tra i paesaggi più belli del Canada offrendo ai turisti la possibilità di vedere da vicino la natura selvaggia del nord. La linea, gestita da l’Ontario Northland Railway, raggiunge il remoto distretto di Moosonee (privo di reti stradali) che si affaccia sulla Bay di Hudson partendo da North Bay (Ontario).
Per informazioni: http://www.ontarionorthland.ca/

Qualunque sia l’opzione di viaggio scelta ad ogni sosta del treno, nelle città o nei parchi nazionali, sono tantissime le cose da vedere e da fare, bisogna quindi organizzarsi per tempo e ponderare bene le proprie scelte.
Vorrei proporvi le mie idee del tipo “esperienze imperdibili” in un post successivo (erano nel mio ipotetico programma, sob); se avete già vissuto questo viaggio, invece, aspetto i vostri suggerimenti per integrarli con i miei e scrivere così un post il più completo ed utile possibile.

 

Photocredits @StefanoCicali immagini

 

 

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    costanza
    marzo 1, 2016 at 2:59 pm

    …..meglio della Lonely Planet! 🙂

  • Reply
    Nimerya
    marzo 2, 2016 at 2:15 pm

    Anche noi, da veri amanti dei treni, vorremmo visitare il Canada in questo modo.
    Mi segno tutte le informazioni che, un giorno, ci verranno utili 😀

  • Reply
    Mocaliana
    marzo 7, 2016 at 11:41 am

    Grazie! Salvo sicuramente il post!

  • Leave a Reply

    Questo blog utilizza i cookie per migliorare l\\\'esperienza di navigazione, nel rispetto dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. More Info | ACCETTO